News

Quali “Modelli Digitali di vendita” adottare per colpire nel processo di acquisto del cliente? S4U Datanet vi svela la propria strategia.

Modello_vendita_digitale

Processi di vendita ed era digitale

Cari amici imprenditori, oggi parliamo di come i processi di vendita/acquisto siano cambiati nell’era digitale e quanto sia importante interpretare nella maniera migliore le tendenze dei consumatori.

I negozi, oggi definiti di vicinato, di quartiere o di prossimità, hanno per anni impostato il loro modello di business sulla “vendita al banco” e con la vetrina lato strada, unico, touch point principale. Un percorso di vendita molto lineare che prima corrispondeva all’ordinario percorso di acquisto del cliente.

Esempio classico che ogni commerciante ha osservato sin’ora, è stato:
prospect (trovare),
– qualify (qualificare),
– discover (scoprire),
– propose (proporre),
– close (chiudere).


Con l’avvento del digitale, il percorso d’acquisto del cliente non è più lineare come quello di una volta, ma è più articolato.
Quello che una volta era un percorso che da A arrivava a B (dal bisogno del cliente alla soddisfazione di questo), risulta oggi essere un processo molto più arzigogolato.

Facciamo un esempio pratico.

Avete appena deciso di comprare una salopette nuova per andare sulla neve. Iniziate a cercare info sull’abbigliamento invernale su Google, poi passate su Amazon e magari date un’occhiata su Decathlon. La sera successiva vi fate una navigata su Facebook, mandate un paio di messaggi ad amici con la stessa passione e solo alla fine di questo “giro” iniziate a mettere a fuoco l’abbigliamento da neve che più vi aggrada, avviando adesso un’altro “giro”, completamente diverso da quello iniziale.

Come vedete, esiste un vero e proprio paradosso tra il processo di vendita classico e l’odierno processo di acquisto del cliente. Quindi, nel momento in cui si pensa di avviare processi di digitalizzazione del modello di vendita e di gestione del proprio negozio, è necessario tenere al centro di tutto, proprio il percorso che un cliente fa prima di arrivare all’acquisto.

Sempre più spesso il problema di fatturato dei negozi di quartiere (o di prossimità), oggi sta proprio nella incapacità di costruire una strategia che accompagni i momenti fatti dal cliente nel suo “imprevedibile” processo di acquisto.

Ma quelli sono i modelli di vendita proposti da S4U DataNet?


Nelle strategie di vendita strutturate e proposte da S4U Datanet, la regola fondamentale per avvicinare le aziende partner ai loro potenziali clienti è quella di “individuare gli utenti/consumatori nel punto esatto in cui si trovano, ed essere loro utili esattamente in quel momento“. Come dire, “farsi trovare ad un certo punto dell’intenzionalità di acquisto, nel posto giusto, al momento giusto”.

Ma non finisce qui. Una volta individuati i clienti e aver risposto ad una prima necessità, questi vanno agganciati e accompagnati lungo tutto il loro percorso di acquisto, che ha come direzione quella che finalmente porta all’obiettivo del negoziante: la vendita.

In poche parole, S4U Datanet offre ai propri partner tutti gli strumenti per creare percorsi di vendita performanti, sicuri e semplici, che si adattano puntualmente ai più svariati processi d’acquisto dei clienti. Insomma, dei modelli che riescono a creare una prima relazione con il target di persone giuste e che man mano, si definiscono verso il momento dell’acquisto.

Se volete saperne di più sul mondo dei “Modelli Digitali di Vendita”, compilate il form che trovate di seguito e un nostro consulente esperto vi contatterà, gratuitamente e senza impegno, lieto di continuare la conversazione. 

Altre News


Come si è trasformato il marketing? A quali prospettive di “valore” bisogna puntare?

La storia del mercato internazionale ci dice che, nella struttura stessa del mercato, il consumatore con le sue esigenze, le sue scelte e la sua volontà è sempre più protagonista. Le tendenze del marketing moderno ne sono testimonianze.

Quali variabili del valore riusciamo a controllare tramite il marketing?

Quello del “Marketing Mix delle 4P”, pur non tenendo conto della complessità dei mercati, è per le aziende la teoria più semplice da seguire e da attuare, ed è quella che consente di raggiungere obiettivi tangibili nel minor tempo. Seguiteci nell’analisi.

“Creare valore” a misura del cliente aumenta il fatturato delle vostre attività.

Per cominciare bene il percorso, un’azienda deve, prima di tutto, mettersi nei panni del cliente e capire a fondo come esso percepisce il valore della vostra offerta, tale che possiate dire di avere superato la fase di identificazione.