News

Perchè migliorare la presenza online dei negozi fisici? E’ già tempo di organizzare il domani.

News_negoziofisico_DataNet

Cari/e amiche/ci imprenditrici/tori, nell’ultimo anno e mezzo abbiamo visto una grande accelerazione dell’utilizzo del digitale e un consistente aumento dello shopping in rete. Inoltre, per questo 2021 la tendenza non dà alcun segno di flessione, quindi aumenta di conseguenza, la prospettiva di un’integrazione sempre più naturale tra i canali digitali e quelli fisici.
Andiamo incontro, quindi, a uno dei momenti più importanti dell’anno per molte aziende ed è opportuno attrezzarsi per non ritrovarsi impreparati.

Chi ha tempo non aspetti tempo!

Secondo le ultime stime presentate da Google, in Italia, le ricerche di prossimità (prodotti, business o servizi “vicino a me“) sono cresciute del 341% negli ultimi 12 mesi. Una percentuale che, insieme alle nuove abitudini d’acquisto assunte dai consumatori, si traduce in grande opportunità per i negozi e le piccole aziende locali che si organizzano e che, finalmente, possono intercettare questa domanda in forte crescita attraverso la loro presenza solida sui motori di ricerca, sulle mappe digitali online, su determinati canali finalizzati allo scopo.

Dunque, è necessario – da subito – migliorare la presenza online dei negozi fisici, perché nessuna attività può fare più a meno del digitale, e solo chi non si struttura rischia di restare fuori da questo mercato.

Di queste azioni ne abbiamo portate aventi a migliaia e tutte, ci hanno permesso di dimostrare gli importanti benefici che generiamo a favore del mondo del commercio di prossimità. Per questa ragione, così come siamo soliti fare, vi diamo qualche consiglio utile per la prossima stagione. Allora:

1. Durante la stagione dello shopping è sempre più usuale che i consumatori cerchino in anticipo informazioni sui prodotti che vogliono acquistare.

2. Essere presenti e posizionarvi nel momento in cui la gente sta cercando vuol dire, essere voi la risposta quando questi hanno un interesse all’acquisto.

3. Aver preparato in anticipo i vostri canali digitali, ed essere voi la risposta in questi momenti di forte intenzionalità alla spesa, vi da un grande vantaggio competitivo e indiscutibilmente, aumenta le probabilità di portare nuovi acquirenti dentro il vostro negozio.

Per intraprendere seriamente un percorso di questo tipo, però, una delle regole fondamentali da seguire è quella di bandire qualsiasi forma di improvvisazione. Nel tentare di posizionarsi autonomamente, senza conoscere a fondo le dinamiche del web si rischia, come in tanti hanno fatto, di accorgersi troppo tardi di non essere riusciti e dopo aver atteso invano mesi, e a volte anni, capire che qualcun altro ha preso per mano il vostro cliente.
Infatti nel frattempo l’orologio gira, la concorrenza si è meglio strutturata e voi rischiate di osservare, molto spesso, un panorama non proprio colorato.

Allora esistono soluzioni molto interessanti e di grande prospettiva. Se volete dei consigli ulteriori o vi piace conoscere di più questo argomento, compilare il form che segue così da poter approfondire la discussione, in maniera totalmente gratuita e senza impegno, con uno dei nostri esperti Consulenti.

 

Altre News


Come si è trasformato il marketing? A quali prospettive di “valore” bisogna puntare?

La storia del mercato internazionale ci dice che, nella struttura stessa del mercato, il consumatore con le sue esigenze, le sue scelte e la sua volontà è sempre più protagonista. Le tendenze del marketing moderno ne sono testimonianze.

Quali variabili del valore riusciamo a controllare tramite il marketing?

Quello del “Marketing Mix delle 4P”, pur non tenendo conto della complessità dei mercati, è per le aziende la teoria più semplice da seguire e da attuare, ed è quella che consente di raggiungere obiettivi tangibili nel minor tempo. Seguiteci nell’analisi.

“Creare valore” a misura del cliente aumenta il fatturato delle vostre attività.

Per cominciare bene il percorso, un’azienda deve, prima di tutto, mettersi nei panni del cliente e capire a fondo come esso percepisce il valore della vostra offerta, tale che possiate dire di avere superato la fase di identificazione.